Più musica per la mente



Tutti noi conosciamo e abbiamo provato, almeno una volta nella vita, emozioni intense e profonde quando ascoltiamo della musica. Certo, ognuno ha i suoi gusti e le sue preferenze, che vanno dal genere musicale al modo in cui si è soliti ascoltare e apprezzare la propria musica preferita.

Ma cosa accomuna questo piacere naturale nell’uomo, questa inclinazione all'ascolto ma anche alla produzione musicale?

Vi siete mai chiesti perché la musica ha il potere di cambiare il vostro umore, di cambiare le vostre percezioni o di intensificare alcune emozioni? La risposta, neanche a dirlo, è nel nostro cervello…nel modo in cui la musica viene percepita ed elaborata e nell’effetto, a livello di circuiti neurali, che la musica può provocare.

Le neuroscienze moderne hanno confermato gli effetti positivi e terapeutici della musica sulla mente. La chiave è nel rilascio delle endorfine e della dopamina, neurotrasmettitore che gioca un ruolo fondamentale nel nostro sistema nervoso poiché legato ai circuiti della ricompensa. La dopamina è, infatti, coinvolta in tutte le manifestazioni e i processi in cui ci sentiamo gratificati e ci guida verso la ripetizione di alcuni comportamenti. L’ascolto della musica per l’essere umano è quindi fonte di piacere e agisce sul buon umore.

La musica migliora anche la concentrazione, la memoria, la creatività e l’apprendimento e, da un punto di vista terapeutico, le conseguenze benefiche sono osservabili nella riduzione di stati ansiosi e depressivi e nelle condizioni dolorose, grazie all’effetto calmante e piacevole dell’ascolto musicale.

Ascoltate quindi la musica quando siete stanchi, demotivati, annoiati, tristi e senza forze… ricaricatevi con essa, fate circolare le sensazioni positive che può richiamare in voi.

Ascoltatela quando lavorate, quando vi trovate di fronte ad un problema, quando dovete portare a termine qualcosa di particolarmente impegnativo… vedrete come migliorerà il vostro flusso di idee.


Ricordate infine che il vostro cervello ha bisogno di buona musica, ascoltata ad un volume adeguato.

Come mio contributo ho inserito, in questo post, 4 tracce musicali che ho creato e che possono stimolare il rilassamento e la concentrazione…
Spero che in una di esse possiate trovare l’accordo che risuona per voi!




  • Buon Ascolto!